ALCUNE RICETTE PER LE FRAGOLE

ALCUNE RICETTE PER LE FRAGOLE

Fragole! Adesso che siamo nella loro stagione è giusto farne una scorpacciata.

Noi vi lasciamo qui qualche idea per poterle assaporare in più modi:

-CLASSICO: con panna o semplicemente con una spruzzata di limone. Le fragole che vi proponiamo in questo periodo sono così dolci che non necessitano neppure di zucchero.

-CRUMBLE DI FRAGOLE: ottimo dessert leggero o come merenda. 

 Vi servono: 500 gr di fragole, 1 cucchiaio di zucchero di canna. Per il crumble: 50 gr di farina di farro bianca o seminintegrale (se si preferisce la classica 0), 50 gr di burro, 50 gr di granella di mandorle (ovvero mandorle tritate), 40 gr zucchero di canna, se piace un pizzico di cannella. In una ciotola disponete tutti gli ingredienti per il crumble (burro escluso) e mescolate bene. Aggiungete il burro freddo lavorandolo velocemente con le punta delle dita. In una pirofila da forno, precedentemente imburrata, tagliate le fragole e aggiungete lo zucchero. Infine cospargete il crumble sulle fragole, informate a 180°, statico, per circa 20 minuti.  Prima di servire fate raffreddare leggermente. Se si vuole dare un tocco più goloso si può accompagnare con un pizzico di panna montata o con una pallina di gelato alla vaniglia.

- TORTA CON RICOTTA E FRAGOLE: ottima come colazione e merenda (sulla nostra pagina Instagram trovi un piccolo Reel)

Vi servono: 250 gr di fragole, 200 gr di ricotta vaccina, 3 uova, 120 gr di zucchero di canna, 50 ml di latte, 125 gr di farina di farro bianca, 125 gr di farina di farro semintegrale (o tutta di farro bianca o semintegrale o classica faina 0), 1 bustina di lievito per dolci, qualche pezzo di cioccolato fondente (facoltativo) zucchero a velo per la decorazione finale (facoltativo). Montate le uova con lo zucchero, aggiungete la ricotta; una volta che sarà ben amalgamato aggiungete la farina a cucchiai versando un il latte un pò alla volta. in una tortiera, foderata con carta da forno, versate metà del composto e 3/4 delle fragole (tagliate a pezzetti in precedenza), versate il resto del composto, terminate con le fragole rimaste e con qualche pezzetto di cioccolata. Informate a 180°, statico, per ca 45-50 minuti. Lasciate raffreddare e poi spolverate con un filo di zucchero a velo.

Naturalmente si possono preparare delle ottime marmellate, plumcake con yogurt, aggiungere all'acqua per aromatizzarla, aggiungere anche all'insalata per dare un tocco di dolcezza, ma le idee sono infinite.

Buona scorpacciata!